Esplora contenuti correlati

Elezioni Europee

L'elettore esprime il voto con un tratto delle matita copiativa, evitando di sovrapporre le schede in caso di più elezioni contestuali.

L'elettore deve esprimere il voto tracciando un segno sul simbolo della lista scelta. E' facoltà dell'elettore esprimere fino a tre preferenze. Nel caso in cui si esprimano due o tre preferenze almeno una deve essere per un candidato di genere diverso.

Il territorio nazionale è suddiviso in circoscrizioni:

  1. Italia nord-occidentale (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia);
  2. Italia nord-orientale (Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna);
  3. Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio);
  4. Italia meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria);
  5. Italia insulare (Sicilia, Sardegna).